1B1S NetWork (it)

Syndicate content
Updated: 21 hours 26 min ago

TEST_stanze

Wed, 2017-04-19 17:59
*/

This is a Table

Heading 1

Heading 2

Heading 3

Row 1 Column 1

Row 1 Column 2

Row 1 Column 3

Row 2 Column 1

Row 2 Column 2

Row 2 Column 3

 

Santo del Mese

Mon, 2017-04-17 17:54
.Table { display: table; } .Title { display: table-caption; text-align: center; font-weight: bold; font-size: larger; } .Heading { display: table-row; font-weight: bold; text-align: center; } .Row { display: table-row; } .Cell { display: table-cell; border: none; border-width: thin; padding-left: 5px; padding-right: 5px; vertical-align: top; }

san Francesco di Paola

Francesco di Paola

Francesco di Paola

Il 7 marzo 1416, in un paesino della provincia di Cosenza di nome Paola, nasce Francesco. Nella sua vita da eremita, fu apprezzato da ricchi e da poveri per la sua santità. La sua fama raggiunse Roma e il papa Paolo II, nel 1467, inviò a Paola un suo emissario per valutare meglio le notizie a lui giunte. Questi rimase talmente colpito da Francesco che si aggregò alla sua comunità detta dei “Minimi”. Il nuovo ordine venne riconosciuto da Sisto IV il 17 maggio 1474, mentre la regola venne riconosciuta da Alessandro VI.

Francesco fu un uomo carismatico, e la fama della sua santità superò anche le alpi per raggiunse la Francia, arrivando al re Luigi XI, il quale, ammalato gravemente, lo fece chiamare presso di se. Dopo molte titubanze, Francesco andò in Francia dove restò per venticinque anni, abitando in una grotta. Anche in Francia la santità di Francesco affascinò molte persone, tanto che fondò un secondo ordine, di suore, e un terzo, di laici.
Francesco morì in Francia il venerdì santo del 2 aprile 1507. Fu canonizzato il 4 maggio 1519 da papa Leone X al quale, ancora bambino, predisse l’elezione al soglio pontificio.

San Francesco di Paola

Sun, 2017-04-16 23:35
Francesco di Paola

San Francesco di Paola

Il 7 marzo 1416, in un paesino della provincia di Cosenza di nome Paola, nasce Francesco. Nella sua vita da eremita, fu apprezzato da ricchi e da poveri per la sua santità. La sua fama raggiunse Roma e il papa Paolo II, nel 1467, inviò a Paola un suo emissario per valutare meglio le notizie a lui giunte. Questi rimase talmente colpito da Francesco che si aggregò alla sua comunità detta dei “Minimi”. Il nuovo ordine venne riconosciuto da Sisto IV il 17 maggio 1474, mentre la regola venne riconosciuta da Alessandro VI.

Francesco fu un uomo carismatico, e la fama della sua santità superò anche le alpi per raggiunse la Francia, arrivando al re Luigi XI, il quale, ammalato gravemente, lo fece chiamare presso di se. Dopo molte titubanze, Francesco andò in Francia dove restò per venticinque anni, abitando in una grotta. Anche in Francia la santità di Francesco affascinò molte persone, tanto che fondò un secondo ordine, di suore, e un terzo, di laici.
Francesco morì in Francia il venerdì santo del 2 aprile 1507. Fu canonizzato il 4 maggio 1519 da papa Leone X al quale, ancora bambino, predisse l’elezione al soglio pontificio.

MenĂą ad Accesso Rapido

Accesso rapido

La Parola
Ragazzi
Scie di Luce
Servizi La Stanza
Media
Cattolici  Protestanti  Ortodossi  Ecumenismo  Vita Quotidiana
  • ° Vita Pubblica
  • ° Lui & Lei
  • ° Matrimonio
  • ° Figli
  • ° Ricette
  • ° Viaggi


 Notizie