Feed aggregator

Diocesi: mons. Mana (Biella) al neo vescovo Sacchi, “tutti quelli che ti incontrano possano inciampare in Dio”

Agensir.it - Sat, 2017-10-21 15:53

“Carissimo don Gianni, si realizza qui e ora nella tua vita ciò che noi desideriamo trovare in te. Tu puoi, tu devi donare Gesù Cristo. E ciò è molto più grande del vescovo stesso, fosse pure un santo o un genio. E ti auguriamo che, prima di essere questo o quello, tu sia di Gesù Cristo, cosicché tutti quelli che ti incontrano possano inciampare in Dio, come una realtà evidente, come prova di un Dio possibile e necessario”. Così il vescovo di Biella, mons. Gabriele Mana, si è rivolto a mons. Gianni Sacchi, vescovo eletto di Casale Monferrato, nel corso della celebrazione eucaristica nella quale questa mattina gli ha conferito, nella Cattedrale di Biella, l’ordinazione episcopale. All’inizio della sua omelia, Mana si è rivolto anche ai monferrini presenti, “venuti qui per essere testimoni dell’evento sorgivo del vescovo Gianni, che vi viene consegnato in dono dal Signore come vostro pastore”. “Dobbiamo chiedere al Signore che il nostro diario di viaggio – ha proseguito commentando la pagina evangelica dei discepoli di Emmaus – ci insegni a sincronizzare i nostri passi con quelli che sono con noi, ci insegni a portare i bagagli gli uni degli altri, a fare nostra la fatica di tutti, a sorridere quando i piedi ci fanno male, a sorridere davvero per non essere ingrati”. “Nei riti di consacrazione del vescovo – ha aggiunto – la Chiesa mette in piena luce la debolezza originaria dell’uomo, nella sublime grandezza del compito che sta per conferirgli”. E rivolgendosi ancora a mons. Sacchi, ha assicurato che “noi tutti desideriamo che tu creda alla gioia, che non è solo una prova di ottimismo. La gioia cristiana, quella che Gesù chiama la ‘mia gioia’, quella che Lui vuole piena, ti faccia compagnia”. E, facendo riferimento alla devozione popolare verso Maria – venerata nel santuario biellese di Oropa e in quello monferrino di Crea – Mana ha osservato che “si passa da un abbraccio materno all’altro, con soluzione di continuità”. “Ti assicuriamo anche il nostro abbraccio, sostanziato di preghiera e gratitudine”, ha concluso.

Migrazioni: don Ciotti (Libera), “non è reato l’immigrazione perché non è reato la speranza”

Agensir.it - Sat, 2017-10-21 15:42

“Non è reato l’immigrazione perché non è reato la speranza. La speranza è un diritto, ma è anche l’orizzonte di una politica seriamente impegnata nella promozione del bene comune. Oggi ci troviamo invece a fare i conti con un sistema che garantisce il privilegio di pochi e toglie la speranza a tutti gli altri”. Ad affermarlo è don Luigi Ciotti, presidente Libera e Gruppo Abele, in merito alla manifestazione contro il razzismo promossa da Associazioni e Ong che si svolge oggi a Roma. Rimarca il sacerdote: “le speranze negate oggi sono le stesse che hanno ispirato la nostra Costituzione, la Dichiarazione universali dei diritti umani, la Convenzione sui rifugiati del ‘51 e tutte quelle carte che si sono solennemente impegnate a eliminare la guerra, l’odio, la povertà, le ingiustizie. Abbiamo tradito i nostri impegni e le nostre radici, e da quelle dobbiamo umilmente ripartire se non vogliamo perdere, oltre che la speranza, la dignità”. Da qui l’auspicio che dalla politica arrivino “lungimiranza e coraggio di guardare oltre le contingenze, gli opportunismi, i populismi. Temi come l’immigrazione – sottolinea don Ciotti – sono questioni di civiltà, non materia di sondaggi e previsioni elettorali. Ben venga allora l’impegno per lo ius soli e lo ius culturae, o quello di smantellare i più grandi tra i cosiddetti “Cara” e realizzare strutture più piccole, accoglienti e dignitose. Ma alle parole seguano i fatti- prosegue – e i fatti testimonino un reale cambiamento di marcia e di prospettiva, non accordi indecenti con regimi a cui delegare il contenimento dell’immigrazione, Paesi dove non esiste il rispetto dei diritti umani e dove il dissenso e la diversità vengono repressi con la violenza e la tortura”. “La distinzione fra rifugiati e migranti economici è un esercizio retorico e ipocrita perché è sempre più evidente il nesso tra le guerre e gli interessi economici – dichiara il presidente di Libera – Si combatte per il possesso di preziose materie prime come il petrolio, si combatterà, se non cambiano le cose, anche per quello di beni essenziali come l’acqua. Per non parlare di come le guerre fanno da volano per la produzione e il commercio di armi. Ma è l’economia stessa, ormai, a essere diventata uno strumento di guerra. E il nemico è il più incolpevole e indifeso dei popoli: i poveri. Solo ridando dignità ai poveri, ai migranti, agli esclusi – cioè lavoro, diritti, responsabilità – possiamo costruire un futuro di pace e di benessere”.

Diocesi: Rieti, tre iniziative per la Giornata mondiale Onu in ricordo delle vittime della strada

Agensir.it - Sat, 2017-10-21 15:42

In occasione della Giornata mondiale Onu in ricordo delle vittime della strada, si svolgeranno a Rieti tre iniziative promosse dalla Chiesa di Rieti e dall’Ufficio Scolastico Territoriale di Rieti, con il Patrocinio della Prefettura e del Comune di Rieti. Il programma comprende un primo appuntamento mercoledì 25 ottobre, aperto a tutta la cittadinanza, ma particolarmente rivolto ai giovani, presso il PalaSojourner. Il palazzetto dello sport, infatti, durante la mattinata accoglierà gli studenti reatini per un incontro con il vescovo, mons. Domenico Pompili. Sabato 11 novembre presso l’Auditorium Varrone sempre a Rieti, si terrà un incontro di formazione centrato sull’importanza del rispetto della legalità e sulle conseguenze sociali e psicologiche della violazione delle regole. Il ciclo di iniziative si chiude domenica 12 novembre con la messa in ricordo delle vittime della strada presso la Cattedrale di Rieti. Con circa 5.000 vittime all’anno, il fenomeno richiede “una seria riflessione sul dolore e sul costo sociale degli incidenti stradali, per le famiglie e per le comunità, e una costante sensibilizzazione, in particolare dei giovani, sul valore della vita umana e sulle drammatiche condizioni in cui versano molti sopravvissuti”. Le tre giornate saranno realizzate con la collaborazione della Polizia Stradale di Rieti, del Corpo dei Vigili del Fuoco di Rieti, dell’associazione Segnali di Fumo e dell’associazione familiari vittime della strada.

Diocesi: Oria, questa sera la veglia missionaria

Agensir.it - Sat, 2017-10-21 15:35

Si celebrata oggi, nella parrocchia di San Vincenzo de’ Paoli a Villa Castelli in provincia di Brindisi alle ore 20, la veglia missionaria diocesana. L’iniziativa è promossa dall’Ufficio per la Cooperazione missionaria tra le Chiese della diocesi di Oria. La veglia sarà presieduta dal vescovo mons. Vincenzo Pisanello e sarà incentrata sul passo evangelico “La messe è molta” (Mt 9, 37), tema della 91ª Giornata missionaria mondiale. L’iniziativa diocesana sarà suddivisa in tre momenti: quello dell’ascolto, della preghiera e della testimonianza. “Invita a soffermarsi sull’importanza delle missioni e sul prezioso servizio che svolgono quanti scelgono di dedicarsi al prossimo in posti spesso lontani e in situazioni di particolare criticità”, si legge in una nota della diocesi.

Angelo Maugeri riparte con undici duetti

Evangelici.net - Sat, 2017-10-21 15:24
MILANO - Con un disco di duetti Angelo Maugeri apre una nuova fase nel suo percorso artistico: Duets collection raccoglie una selezione di undici collaborazioni, tra cui un inedito e due riarrangiamenti.

Le chiese evangeliche in piazza a Seregno

Evangelici.net - Sat, 2017-10-21 15:24
SEREGNO - "Riforma 500. La speranza della fede, la forza dell'impegno" è il titolo dell'iniziativa organizzata dalla chiesa evangelica di Seregno, che sabato 2 settembre porterà in piazza la testimonianza delle realtà evangeliche locali e nazionali.

Le Sacre Scritture a fumetti per Be edizioni

Evangelici.net - Sat, 2017-10-21 15:24
FIRENZE - Arriva in Italia, a cura di BE edizioni, "La Bibbia a fumetti", illustrata dal disegnatore brasiliano Sergio Cariello, costata tre anni di intenso lavoro e già premiata con diversi riconoscimenti a livello internazionale.

Salone del libro, un'altra edizione da record

Evangelici.net - Sat, 2017-10-21 15:24
Ancora una volta il Salone del libro di Torino si chiude registrando un ampio successo: la 30.ma edizione ha visto passare per il Lingotto oltre 140 mila visitatori e segnato buoni riscontri di vendite. Esperienza positiva per le case editrici evangeliche.

Impegno a pieno ritmo per AM production

Evangelici.net - Sat, 2017-10-21 15:24
MILANO - Continua il lavoro di scouting di Angelo Maugeri, che con la sua AM Production in tre mesi ha curato due esordi discografici, una conferma e un ritorno.

I vent'anni che segnarono il movimento pentecostale

Evangelici.net - Sat, 2017-10-21 15:24
CHIETI - Il ventennio 1935-55 fu un periodo cruciale per il movimento pentecostale italiano: per questo assume un significato particolare lo sforzo di Giancarlo Rinaldi, che attingendo alle sue competenze accademiche ha messo mano a una ricerca seria e approfondita sul periodo.

"Oro, sassi e chiodi" continua a convincere

Evangelici.net - Sat, 2017-10-21 15:24
ASTI - Continua a riscuotere consensi, a sei mesi dalla presentazione ufficiale, "Oro, sassi e chiodi", l'ultimo disco di Stefano Rigamonti, che racconta in chiave moderna alcuni degli eventi chiave della vita di Gesù, dalla nascita fino alla resurrezione.

Il male e il peccato originale nel pensiero di Henri Blocher

Evangelici.net - Sat, 2017-10-21 15:24
CHIETI - Le Edizioni GBU rilanciano Henri Blocher: con due opere nel giro di pochi mesi la casa editrice dei Gruppi biblici universitari ripropone il pensiero del celebre docente di teologia sistematica su due temi chiave della teologia biblica come il male e il peccato originale.

Payne e la riscoperta dell'adorazione

Evangelici.net - Sat, 2017-10-21 15:24
FIRENZE - Jon Payne, nel suo ultimo libro pubblicato da BE edizioni, rilegge il culto comunitario alla luce della Bibbia per restituire all'adorazione il giusto equilibrio e le opportune basi bibliche.

"Riforma e riforme" su Studi di teologia

Evangelici.net - Sat, 2017-10-21 15:24
PADOVA - Nel cinquecentenario di Wittemberg è "Riforma e riforme" il tema sviluppato dal nuovo numero di Studi di teologia, periodico semestrale dell'Istituto di formazione evangelica e documentazione.

30° Salone del libro, il ritorno della presenza evangelica

Evangelici.net - Sat, 2017-10-21 15:24
Sarà "Oltre il confine" il tema principale del 30° Salone internazionale del libro di Torino, in programma da giovedì 18 a lunedì 22 maggio. In occasione del cinquecentenario della Riforma luterana sarà particolarmente ampia la presenza evangelica. Uno sguardo agli stand e ai principali appuntamenti dedicati alla spiritualità cristiana.

Yom Haatzmaut domenica a Milano

Evangelici.net - Sat, 2017-10-21 15:24
MILANO - Domenica 7 maggio presso la Scuola Umanitaria di Milano si celebra il 69.mo Yom Haatzmaut, l'anniversario della fondazione dell'Israele moderno. Organizzata dall'associazione Amici di Israele, la ricorrenza verrà festeggiata con musica, dimostrazioni, degustazioni e conferenze. Ampia, come di consueto, la rappresentanza evangelica.

Fondo Guicciardini, una mostra a Firenze

Evangelici.net - Sat, 2017-10-21 15:24
FIRENZE - Nel Cinquecentenario della Riforma la Biblioteca Nazionale di Firenze, insieme alla Fondazione Centro culturale valdese, propone dal 3 maggio al 30 giugno la mostra "Una Riforma religiosa per gli italiani. Le edizioni del XVI secolo del Fondo Piero Guicciardini".

Porte Aperte, i risvolti di una fede pericolosa

Evangelici.net - Sat, 2017-10-21 15:24
Un fine settimana a tinte forti quello che dal 7 al 9 aprile ha caratterizzato il 33.mo convegno annuale di Porte Aperte: l'edizione 2017, concentrata sul tema "Fede pericolosa", si è articolata tra testimonianze, bilanci, progetti e intensi momenti di comunione. Il resoconto delle tre giornate.

Inizia la settimana di Pesach, la Pasqua ebraica

Evangelici.net - Sat, 2017-10-21 15:24
Si apre la settimana di festeggiamenti di Pesach, la Pasqua ebraica, che quest'anno si apre la sera del 10 aprile (14 del mese di nisan); ancora oggi la festa, fin dalla vigilia, ricalca le indicazioni bibliche presenti nel Pentateuco, con gli adattamenti resi necessari in seguito alla diaspora.

Cattedrali europee: il caso di studio del restauro del campanile del Duomo di Piacenza

Agensir.it - Sat, 2017-10-21 15:01

(da Pisa) “Autunno 2014. La caduta di una porzione di mattone sul sagrato, mette in allerta i tecnici. Inizia da qui il restauro della cuspide e dei fronti della cella campanaria”. È il racconto di Manuel Ferrari, direttore dell’Ufficio beni culturali della diocesi di Piacenza. Il caso di studio del restauro del campanile del Duomo di Piacenza è stato uno dei tanti presentati in occasione del convegno delle cattedrali europee “Campanili e campane”. “Realizzato all’epoca delle grandi cattedrali romaniche dell’area padano-emiliana, il Duomo di Piacenza – ha ricostruito Ferrari – venne costruito in un arco di tempo di circa 200 anni. Così anche il campanile, completato nel 1333 con la costruzione della cuspide in laterizio  coronata nel 1341 con la statua in rame dorato dell’Angelo”. L’intervento di restauro è stato articolato. “Tutto il paramento in laterizio è stato trattato mediante azioni di pulitura, stuccatura e consolidamento. I tecnici hanno  verificato il sistema strutturale di tiranti in ferro che dalla cima circondano la cuspide fino all’imposta, oltre al perno intorno al quale ruota l’angelo anemometro. Il cantiere è stato pensato per un apertura continua al pubblico offrendo un’occasione irripetibile di salita in sicurezza all’ altezza di 55 metri mediante montacarichi, punto eccezionale per un’osservazione dall’alto della città e ravvicinata del campanile. Entrando all’interno del cono i visitatori hanno potuto ammirare l’iscrizione originale restaurata che data la fine di costruzione del manufatto”.

Menù ad Accesso Rapido

Accesso rapido

La Parola
Ragazzi
Scie di Luce
Servizi La Stanza
Media
Cattolici  Protestanti  Ortodossi  Ecumenismo  Vita Quotidiana
  • ° Vita Pubblica
  • ° Lui & Lei
  • ° Matrimonio
  • ° Figli
  • ° Ricette
  • ° Viaggi


 Notizie